Scrittoio, Arthur Blain, Liverpool 1840 ca.

Arthur Blain
Liverpool, 1840 ca.

Descrizione:

Scrittoio in palissandro sorretto da montanti tortili a inquadrare elementi torniti a pinnacolo, sono poggianti su piedi dotati di rotelle, connessi da una traversa centrale imbottita in pelle. Nella fascia sottopiano sono presenti due cassetti, apribili da entrambi i lati, uno dei quali presenta un pianetto scrittoio sollevabile e con inserto in pelle.
Presenta stampiglie “A. Blain, Liverpool” in cinque punti diversi.

Dimensioni: cm 137 x 73,5 x 66

CODICE: ANTASC0132242

Analisi storico-stilistica:

Questo scrittoio egregiamente costruito con materiali pregiati, è opera di Arthur Blain, artigiano di Liverpool, come riportato dalle stampiglie sul mobile. Blain fondò infatti la propria attività di ebanisteria in Liverpool al n°35 di Paradise Street a partire dal 1835, stampigliando le sue prime opere nella modalità a noi nota. Solo successivamente, con il subentrare del figlio William nell’impresa e la produzione di opere di gusto vittoriano, la firma fu modificata con “A. Blain & Sons”. Fu proprio William a proseguire, fino al 1909, l’opera del padre, venuto a mancare nel 1868.
La produzione dell’atelier è caratterizzata dall’impiego di legni duri, quali mogano, noce o palissandro.

Bibliografia:

– The Dictionary of English Furniture Makers, 1660-1840, Beard & Giblert, Maney, 1986.

Antiquariato, Arte e Design

Antiquariato, Arte e Design

FineArt è il nuovo ambizioso progetto Di Mano in Mano che propone un’esclusiva scelta di opere di antiquariato e design, presentandole per la loro singolarità e unicità.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o per fissare un appuntamento
Oppure chiamaci o contattaci su WhatsApp