Cofanetto porta posate

Scatola da viaggio

Firenze, inizi XIX sec.

Descrizione:

Scatola da viaggio impiallacciata ciliegio con piedini in ottone, maniglie e bocchetta in lamierino sbalzato e dorato con decorazioni neoclassiche; all’interno il cofanetto è rivestito in pergamena rossa, abbellita da passamaneria in filo d’argento.

Il servizio di posate da dodici composto da cucchiai, forchette, coltelli, cucchiaini, comprende la posateria di servizio, con coltello con pesce inciso, il cava turaccioli, il mestolo dorato all’interno, così come le quattro saliere. Le saliere sono realizzate come dei tripodi a zampa caprina in cui alloggiano le vaschette accompagnate dai quattro cucchiaini. L’argento è punzonato GB.

Dimensioni: 43 x 44 x 23 cm

Analisi storico-stilistica:

L’ oggetto qui descritto ha tutte le caratteristiche stilistiche per essere collocato agli inizi del XIX sec. Il contenitore con le applicazioni di un gusto tardo neoclassico che spesso in Italia coincide col primo Impero, ma anche il passaggio dei torniti da tondi a esagonali con un rimando di impugnatura ancora della fine del XVIII sec. Le quattro saliere a forma di tripode sembrano darci la conferma di un gusto tipico dei primi dell’800. Inconsueto è lo stato di conservazione, il servizio è completo ed un solo cucchiaino risulta sostituito nel tempo. Ma soprattutto è rara la dimensione: si trovano passati sul mercato scatole con servizi da viaggio da sei o da otto ( si veda quello pubblicato su Argenti Antichi Italiani) ma abbastanza introvabili sono di questa grandezza e ricchezza.

Bibliografia:

– Maurizio Agnellini, Argenti Antichi italiani, ed. Giorgio Mondadori & Associati 1991

Antiquariato, Arte e Design

Antiquariato, Arte e Design

FineArt è il nuovo ambizioso progetto Di Mano in Mano che propone un’esclusiva scelta di opere di antiquariato e design, presentandole per la loro singolarità e unicità.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o per fissare un appuntamento
Oppure chiamaci o contattaci su WhatsApp